Distretto di economia solidale progetto al via

 Viene presentato nella sala Polli della scuola media di Zogno, il progetto di un «Distretto di economia solidale» in Valle Brembana. Obiettivo partire entro 12 mesi «per sviluppare soprattutto l’agricoltura di valle – spiega Maurizio Colleoni di Zogno, tra i promotori del progetto – i prodotti tipici, valorizzarli tra commercianti e ristoratori locali, insomma creare un sistema turistico e di sviluppo sostenibile, con la possibilità di proporre i nostri prodotti nei Gruppi di acquisto solidale». Il comitato promotore del distretto è composto, oltre che da Colleoni (presidente dell’Arci Valle Brembana), anche da Franco De Pasquale, presidente della Tavola della pace, Marta Sonzogni e Anna Frigeni dei Gruppi di acquisto solidale, da Francesca Forno, docente universitaria e presidente di «Cittadinanza sostenibile» e si avvale del patrocinio della Comunità montana e del Comune di Almè. Continua a leggere

Il Distretto Solidale della Valle Brembana

Presentato ieri un progetto c’e punta su filiere corte e valorizzazione delle reti locali. Il comitato: uniamo Comuni, Comunità montane, associazioni, sindacati e cittadine. Poche risorse, paesi dove, se va bene, le anime sono mille, perché ce ne sono anche da cento, o da ottanta, promesse tante. Stanca di sentirsi dire che la montagna va aiutata, per poi constatare che non arriva nessun contributo o se arriva è mal indirizzato – la Valle Brembana prova a voltare pagina da sola. Il territorio vive da tempo una difficile situazione occupazionale e relativa alle prospettive di un diverso sviluppo economico. Continua a leggere